Bassano conquista il quinto posto

QUINTO POSTO!

Espugnata anche Giovinazzo: il Bassano vince in Puglia con il risultato di 6-1, conquistando tre importantissimi punti che lo proiettano al quinto posto solitario in classifica, quando manca una sola giornata al termine della regular-season.

Nel recupero della partita che non si e' giocata a gennaio ufficialmente per problemi metereologici, Giovinazzo e Bassano si giocavano una fetta importante delle proprie ambizioni. Per i padroni di casa si trattava del primo match-point per la salvezza, mentre per i giallorossi c'erano tre punti da conquistare per piazzarsi al quinto posto.
La partita inizia con il Giovinazzo che attacca ed il Bassano soffre un po', ma e' salvato dalle parate di Dal Monte che ha offerto un'altra delle sue prestazioni strepitose. Il primo tempo si conclude a reti inviolate.

Nei secondi 25 minuti arrivano i goal: c'e' subito la doppietta di un incontenibile Marc Julià, ma Bassano non si accontenta e Tataranni cala il tris all'ottavo minuto. Ancora sugli scudi Dal Monte che para un rigore ad Antezza. Il fortissimo portiere bassanese offre addirittura il bis parando un secondo rigore a D'Agostino, che pero' riesce a piazzare il tap-in vincende per il parziale di 3-1. Niente paura: tra il dodicesimo ed il sedicesimo arrivano altre due perle di Tataranni che chiudono virtualmente il match. Al diciasettesimo minuto va ancora a referto nella voce "marcatori" Marc Julià che firma il 6-1 a favore del Bassano.In porta c'e' spazio anche per Merlo: il giovanissimo portiere non si lascia tradire dall'emozione e mantiene la porta inviolata.

Due triplette (Tataranni e Julià) ma soprattutto una prestazione robusta del Bassano, con in testa Dal Monte che rilascia le proprie impressioni a fine partita:

"La partita da parte nostra e' stata ottima. Non e' stato un match tranquillo, nel primo tempo abbiamo rischiato molto. Nel secondo tempo invece abbiamo fatto tutti una gran partita, Marzella ci ha messi veramente bene in pista. Abbiamo avuto la freddezza di stare calmi e di non perdere la calma nei momenti di difficoltà, anche perchè il Giovinazzo ha giocato davvero bene e si giocava la salvezza. Dobbiamo continuare cosi', anzi dico che meritiamo addirittura il quarto posto e siamo consapevoli di una cosa: dopo quello che abbiamo fatto in questi ultimi mesi, tutti ci temono. Ora manca l'ultima partita della stagione regolare, la giocheremo in casa ed ovviamente siamo decisi a vincerla. Poi vediamo cosa ci riserveranno i play-off, ma sono davvero molto fiducioso."

Share This Post: