INIZIA L’AVVENTURA EUROPEA DEL BREGANZE: C’E’ IL NANTES

 

INIZIA L’AVVENTURA EUROPEA DEL BREGANZE: C’E’ IL NANTES
Iniziano le Coppe Europee nel weekend, ed anche per il FaiZanè Lanaro Breganze c’è
il ritorno in Coppa CERS, dopo 3 anni consecutivi in Eurolega, collezionando una Final
Four. Avversari nel primo turno dei sedicesimi, i francesi del Nantes, la loro prima
volta in coppe europee. Inizio alle ore 20.30, risultati in diretta sulla pagina facebook
dell’Hockey Breganze.
Sarà un esordio a tutti gli effetti per l’ARH Nantes: per la prima volta solcherà il
palcoscenico europeo grazie ad una superlativa stagione in Ligue 1. Attualmente è
settima in classifica a 6 punti dalla vetta ed annovera nella sua rosa ben 4 spagnoli. Il
portiere Guillem Fox, già portiere col Vendrell dell’ex Cabestany, i giovani Martinez e
Puig, il capitano Maldris e il più conosciuto Pol Macia, ex giocatore del Quevert in
Eurolega, uno dei giocatori più esperti dei francesi. I biancoblu dell’ovest della
Francia, annoverano un gruppo che già da diversi anni gioca con discreti risultati in
Ligue 1, la prima divisione francese, arrivando alla qualificazione alla CERS l’anno
scorso: Francois Terrien e Laurent Edon i più esperti con 33 e 32 anni, attorniati da
giocatori come Florent Luce, Benoit Loger, Thomas Bouchet e Baptiste Peaud.
Squadra arcigna e con una buona organizzazione, che ha sconfitto nell’ultima
giornata, l’ultimo Lione con un sonoro 7-2 (2 gol di Peaud, 1 per Baldris, Loger, Macia,
Martinez e Bouchet).
Il Breganze volerà direttamente a Nantes stasera con un volo di linea per la cittadina
francese. La formazione rossonera è reduce dalla sconfitta 4 a 3 sul campo di Trissino,
mostrando ancora dei limiti in fase difensiva, non tralasciando però un po’ di sfortuna
su alcune conclusioni, tipo l’incrocio dei pali del possibile 2 a 2 di Gimenez o la
deviazione sfortunata del 3 a 1. L’utilizzo per diversi minuti nella ripresa, però, dà
segnali positivi per un suo prossimo rientro a minutaggio ridotto, mentre per il resto
della squadra, coach Belligio, dovrà affidarsi all’esperienza di Cocco e Cacau con le
veloci ripartenze di Gimenez. Il palcoscenico europeo per il FaiZane’ Lanaro dovrà
essere affrontato con la massima puntualità per non incappare in inutili scivolate di
percorso. Arbitreranno l’incontro i portoghesi Paulo Almeida (già fischietto della Final
Four di Supercoppa Europea) e Paulo Santos. L’incontro inizierà alle ore 20.30: in
mancanza di dirette streaming, vi aggiorneremo in diretta sulla pagina facebook
dell’Hockey Breganze.
Ufficio Stampa Hockey Breganze

INIZIA L’AVVENTURA EUROPEA DEL BREGANZE: C’E’ IL NANTES

 

Iniziano le Coppe Europee nel weekend, ed anche per il FaiZanè Lanaro Breganze c’èil ritorno in Coppa CERS, dopo 3 anni consecutivi in Eurolega, collezionando una FinalFour. Avversari nel primo turno dei sedicesimi, i francesi del Nantes, la loro primavolta in coppe europee. Inizio alle ore 20.30, risultati in diretta sulla pagina facebookdell’Hockey Breganze.Sarà un esordio a tutti gli effetti per l’ARH Nantes: per la prima volta solcherà ilpalcoscenico europeo grazie ad una superlativa stagione in Ligue 1. Attualmente èsettima in classifica a 6 punti dalla vetta ed annovera nella sua rosa ben 4 spagnoli. Ilportiere Guillem Fox, già portiere col Vendrell dell’ex Cabestany, i giovani Martinez ePuig, il capitano Maldris e il più conosciuto Pol Macia, ex giocatore del Quevert inEurolega, uno dei giocatori più esperti dei francesi. I biancoblu dell’ovest dellaFrancia, annoverano un gruppo che già da diversi anni gioca con discreti risultati inLigue 1, la prima divisione francese, arrivando alla qualificazione alla CERS l’annoscorso: Francois Terrien e Laurent Edon i più esperti con 33 e 32 anni, attorniati dagiocatori come Florent Luce, Benoit Loger, Thomas Bouchet e Baptiste Peaud.Squadra arcigna e con una buona organizzazione, che ha sconfitto nell’ultimagiornata, l’ultimo Lione con un sonoro 7-2 (2 gol di Peaud, 1 per Baldris, Loger, Macia,Martinez e Bouchet).Il Breganze volerà direttamente a Nantes stasera con un volo di linea per la cittadinafrancese. La formazione rossonera è reduce dalla sconfitta 4 a 3 sul campo di Trissino,mostrando ancora dei limiti in fase difensiva, non tralasciando però un po’ di sfortunasu alcune conclusioni, tipo l’incrocio dei pali del possibile 2 a 2 di Gimenez o ladeviazione sfortunata del 3 a 1. L’utilizzo per diversi minuti nella ripresa, però, dàsegnali positivi per un suo prossimo rientro a minutaggio ridotto, mentre per il restodella squadra, coach Belligio, dovrà affidarsi all’esperienza di Cocco e Cacau con leveloci ripartenze di Gimenez. Il palcoscenico europeo per il FaiZane’ Lanaro dovràessere affrontato con la massima puntualità per non incappare in inutili scivolate dipercorso. Arbitreranno l’incontro i portoghesi Paulo Almeida (già fischietto della FinalFour di Supercoppa Europea) e Paulo Santos. L’incontro inizierà alle ore 20.30: inmancanza di dirette streaming, vi aggiorneremo in diretta sulla pagina facebookdell’Hockey Breganze.Ufficio Stampa Hockey Breganze

 

Share This Post: