Semifinale: Milano si impone in gara 1

Non ha deluso le aspettative il big match tra Milano e Verona: nella prima semifinale, serie al meglio delle 5, a cantare vittoria sono stati i rossoblu, con il risultato finale di 5-2. Belle giocate, ritmo di gioco frenetico e continue ripartenze hanno reso ancora più spettacolare la sfida tra i meneghini e gli scaligeri. 

Ora si pensa già a gara 2, in programma martedì 25 aprile alle ore 20.30 al Pala Avesani di Verona.

La gara. A sbloccare il risultato è il Duca, Nicola Fontanive, dopo appena 6 minuti di gioco. Sua la rete del vantaggio rossoblu siglata su assist di Delfino. La gioia dei tifosi sugli spalti dura poco più di sessanta secondi, a ristabilire la parità ci pensa Dorigatti, sua la rete del momentaneo 1-1. Ma il Milano non demorde, il forcing rossoblu si concretizza con il gol di Belcastro, intorno al 18’. Si va a riposo sul 2-1. Nella ripresa il Verona agguanta nuovamente il pareggio, questa volta con Carrer. Con il passare dei minuti è il gioco dei meneghini a prevalare. Fontanive allunga, siglando la rete numero 3 per il Milano. A segno poco dopo Lievore, al rientro dopo uno stop forzato, e capitan Banchero, sua la rete del definitivo 5-2. Tra le fila dei rossoblu da segnalare l’esordio di Andreas Lutz.

La disamina. A commentare la gara è il tecnico rossoblu Luca Rigoni: “Loro hanno disputato una buona partita. Noi all’inizio siamo stati troppo frenetici e precipitosi. In partite come queste bisogna avere pazienza. Nella ripresa abbiamo giocato con più calma, riuscendo a imporre il nostro gioco”.

Share This Post: