Milano Quanta - Cittadella: si rinnova la sfida

Si avvicina il momento più importante della stagione: da sabato 6 maggio inizierà ufficialmente la serie delle finali, per decretare i campioni d’Italia di hockey in line della serie A.
Proprio come successo lo scorso anno a contendersi la tanto ambita posta in palio saranno Milano Quanta e Cittadella, le due protagoniste indiscusse di questa stagione. Si rinnova quindi la sfida tra le due, già rivali a febbraio nella finale di Coppa Italia. (foto Carola Semino)
Si preannuncia una serie appassionante e ricca di emozioni.

Percorso netto quello compiuto dal Milano nei play off: nei quarti i rossoblu hanno chiuso la serie in due partite, battendo il Forlì, in semifinale invece i meneghini hanno archiviato senza problemi la pratica CUS Verona in 3 gare.
I patavini sono giunti in finale dopo aver battuto i Ghosts in un derby tutto veneto e si sono imposti poi nella serie con Monleale, chiudendo i conti in quattro gare.

Stati d’animo. Per i meneghini si tratta della sesta finale scudetto consecutiva. Come dichiarato a inizio anno lo scudetto è l’obiettivo più importante della stagione, ora è il momento della verità. A presentare la sfida è il capitano Emanuele Banchero: “Sarà una serie dura, più dello scorso anno. Loro sono cresciuti, hanno più linee di qualità. Giocare in trasferta non sarà facile. Dovremo dare il massimo in ogni partita. Bisognerà evitare di commettere errori: vincerà chi sbaglierà meno”. Gli fa eco il dt rossoblu Riki Tessari: “Noi abbiamo avuto un rendimento costante durante tutta la stagione, loro sono cresciuti e possono contare sulla qualità dei recenti innesti accorsi per i play off. Sarà una bella sfida, ad alto livello”.

Si scende in pista sabato 6 maggio, alle ore 19, per gara 1. Appuntamento al Quanta Club, via Assietta 19, Milano.

Share This Post: